La vita a volte è strana e per questo capita che le persone si ritrovino a qualunque età a dover ricominciare da zero. Questo può accadere per diversi motivi, magari si tratta di una relazione sentimentale, di una questione familiare, di un cambio città, Stato, paese o del proprio lavoro (ed è qui che mi soffermo).

Ritrovarsi a dover o voler cambiare lavoro a un certo punto della propria vita può accadere: un licenziamento, la ditta che chiude, la voglia di cambiare sono cose normali. Spesso il lavoro viene visto  come una prigione da cui non si può uscire, quando invece è possibile cambiare lavoro a 30, 40, 50, 60 anni.

Tutti abbiamo delle preferenze sul lavoro che possono cambiare nel corso del tempo. Ricordiamoci che il cambiamento agisce sempre. Chi ha un lavoro e vuole cambiare, tende a temporeggiare e a rimandare la scelta al momento in cui si è certi di fare la cosa giusta. Le persone si fanno bloccare dalla solidità economica che hanno e dalla paura dell’incertezza. Chi si ritrova invece forzatamente senza lavoro, ha la possibilità di rilanciarsi in questo mondo; molto spesso per bisogno si accetta però ciò che si trova senza pensare alla propria felicità. La soluzione in entrambi i casi è costruire giorno dopo giorno il proprio futuro lavorativo considerando le proprie:

  • competenze;
  • capacità;
  • abilità acquisibili;

Se non conosco qualcosa posso imparare.

Concentriamoci sul fatto che è possibile cambiare lavoro, cambiare vita, essere felice di andare a lavorare ogni giorno, a ogni età.

Come cambiare lavoro, cambiare lavoro come fare, come cambiare lavoro a 40 anni, come cambiare lavoro a 30 anni, come cambiare lavoro a 45 anni, a 60 anni, cambiare lavoro velocemente, sferya

Come cambiare lavoro: tutto comincia dalla testa

Ricominciare da capo è possibile, puoi farlo e non importa quanti anni hai. Questo deve innanzitutto entrarci in testa perché, se abbiamo la convinzione, la determinazione, la voglia, l’energia riusciamo in ciò che vogliamo. Altrimenti tutto diventa più complicato. Il fatto di avere più anni nel mondo del lavoro, può significare rigidità e quindi penalizzazioni ma può anche voler dire esperienza. L’importante è dare al mercato il valore aggiunto che cerca attraverso le nostre competenze (sviluppate o in fase di sviluppo).

Certo, cambiare lavoro a 40, 50 o 60 anni è più difficile perché magari le competenze necessarie ieri, oggi sono superate: riabilitarsi per il mercato del lavoro, è possibile. Non c’è un limite di età per cambiare vita, o un momento in cui si devono accantonare i propri sogni nel cassetto. Non c’è una data di scadenza della propria voglia di cambiamento e dell’entusiasmo che possiamo avere per nuove sfide.

Come cambiare lavoro, cambiare lavoro come fare, come cambiare lavoro a 40 anni, come cambiare lavoro a 30 anni, come cambiare lavoro a 45 anni, a 60 anni, cambiare lavoro velocemente, sferya, cambiamento dinamico, morris bottazzi

Cambiare lavoro: come fare

Se ci stiamo chiedendo come cambiare lavoro velocemente c’è la soluzione: avere delle competenze richiestissime e di cui pochissime persone dispongono. Per cambiare lavoro ci vuole un buon piano. Il primo passo è quello di fare un’analisi di quello che richiede il mercato del lavoro oggi: apriamo i siti di ricerca del lavoro, leggiamo i giornali, guardiamoci intorno, chiediamo consigli e pareri. Che tipo di figure sono richieste? Quali sono le competenze necessarie oggi? Cosa sappiamo già fare? Cosa possiamo velocemente imparare a fare?

Fatto questo, analizziamo il curriculum vitae, le nostre esperienze e competenze: lo scopo è definire quello che c’è, quello che manca e le lacune che possiamo colmare. Analizza il tuo cv in modo distaccato: cosa penseresti del tuo curriculum se cercassi qualcuno da assumere? Se fossi colui o colei che seleziona personale?

In questo modo potrai colmare le tue lacune, aggiornare il tuo curriculum e presentarti nel mondo del lavoro con una nuova professionalità, con il vantaggio dell’esperienza. Nel caso sia necessario possiamo valutare dei percorsi professionali integrativi per rendere il profilo professionale più interessante.

Come cambiare lavoro, cambiare lavoro come fare, come cambiare lavoro a 40 anni, come cambiare lavoro a 30 anni, come cambiare lavoro a 45 anni, a 60 anni, cambiare lavoro velocemente, sferya

Trovare lavoro: ecco il segreto

Mantieni alta la fiducia in te e nelle tue capacità. Quello che molte volte le persone percepiscono come tempo che passa può essere visto come competenza, esperienza, flessibilità. Il peggior errore che molte persone fanno è quello di ancorarsi alle cose, avere paura del nuovo e mancare di autostima. Come cambiare lavoro? Innanzitutto volendoti bene, confidando nelle tue capacità e investendo su di te! Il resto vien da sé.

“Cambia vita in 15 minuti”
Morris Bottazzi

 

Per chi segue il metodo S.F.E.R.Y.A:
Dedica 15 minuti al giorno a questi aspetti per avvicinarti al tuo obiettivo:

prendi ispirazione da questo articolo e definisci i prossimi passi da fare per raggiungere il tuo obiettivo. Agisci!

CAMBIA VITA IN 15 MINUTI
Hai già fatto il test di cambiamento rapido per scoprire se il Metodo S.F.E.R.Y.A. ti può aiutare a cambiare vita in 15 minuti? Clicca qui!
sferya-logo

 

100% contenuti, 0% spam: iscriviti alla newsletter di Sferya!

100% privacy tutelata. 100% contenuti.
Ti puoi cancellare quando vuoi.

Lascia un commento