Oggi voglio parlarti di una cosa che facciamo tutti in modo spontaneo e per questo difficilmente le diamo il giusto peso: sono le cose scontate che ci impediscono di percepirne l’importanza. Ogni volta che camminiamo, succede qualcosa di magico:

L’istante X

Anche se camminiamo in modo meccanico c’è sempre un momento in cui si crea l’istante X, passo dopo passo ci avviciniamo alla meta ma nessuno pensa a ciò che succede durante il passo: il tuo piede si solleva da terra mantenendo l’equilibrio e porti il peso in avanti. Ecco, lì c’è l’istante X: per un brevissimo momento ti sbilanci in avanti e il tuo piede si appoggia a terra. È qui che se qualcosa va storto inciampiamo e cadiamo. Perchè ti parlo di come camminiamo? Perchè siamo portati TUTTI in modo naturale a perdere l’equilibrio ogni giorno, ogni volta che facciamo un passo. person-jump-sferya

Osservati nella tua vita quotidiana

Tutto ciò che rappresenta le nostra abitudini, genera dei risultati nei principali aspetti di vita:

  • lavoro;
  • amicizie;
  • amore;
  • denaro;
  • salute;

Se la tua vita è esattamente come te la sei sempre immaginata, puoi continuare a fare ciò che stai facendo e otterrai i risultati che hai sempre avuto. Buona fortuna. Mi piace pensare che tu voglia qualcosa di più e per questo c’è una sola soluzione:

“Se vogliamo ottenere risultati diversi da quelli che abbiamo, dobbiamo fare qualcosa di diverso da ciò che facciamo”

Non sono certo il primo a dirlo, considera che Einstein diceva:

Follia è fare la stessa cosa e aspettare risultati diversi.

Inizia ad analizzare ciò che fai quotidianamente:

  1. scendi dal letto sempre dalla stessa parte;
  2. appoggi al pavimento prima il solito piede;
  3. fai lo stesso percorso appena ti alzi dal letto;
  4. ti lavi i denti passandoli nel solito ordine;
  5. ti lavi la faccia con gli stessi movimenti;

legs-sferya-different

Continuo? So che hai capito cosa voglio dire. Il nostro cervello sta bene con la sua routine perchè è meno faticoso che fare cambiamenti e trovare ogni giorno nuove idee. È per questo che se vuoi una vita diversa, devi iniziare a pensare in modo diverso.

Il Granello di sabbia che cambia tutto

ATTENZIONE! Ciò che devi cambiare è una parte di ciò che fai e pensi. Dipende anche dai tuoi obiettivi perchè non è scendendo dall’altro lato del letto che cambierai la tua vita. Si tratta di capire che piccole modifiche, poco per volta, portano a grandi cambiamenti, esattamente come i granelli di sabbia della clessidra.

sferya-hourglass

Solo così puoi ottenere ciò che vuoi: abbandonando ciò che ti limita e ormai fa parte della tua vita passata:

  • inizia a frequentare amici nuovi;
  • trova nuovi hobby e passioni;
  • perditi solamente per scoprire posti nuovi;
  • lascia da parte ciò che per te è scontato;

In ogni caso rimani ancorato a tutto ciò che ti fa stare bene così come sei ora, evita di essere sempre alla ricerca di qualcosa di diverso da ciò che fai in questo momento, l’esagerazione non porta mai vantaggi. Ho parlato della clessidra perchè il tuo tempo è scandito proprio da tanti momenti uno di fianco all’altro per cui i granelli si accumulano nella sua parte inferiore, in questo caso però, non potrai girarla per ricominciare. Decidi come spendere meglio il tuo tempo e, anche se all’inizio farai fatica, non ne potrai più fare a meno.

Ricordati che il cambiamento agisce sempre: è questo il momento giusto per iniziare a cambiare vita.

Morris

“Cambia vita in 15 minuti”

 

Per chi segue il metodo S.F.E.R.Y.A:
Dedica 15 minuti al giorno a questi aspetti per avvicinarti al tuo obiettivo:

definisci le prossime azioni da fare sulla base di questo articolo. Agisci.

CAMBIA VITA IN 15 MINUTI
Hai già fatto il test di cambiamento rapido per scoprire se il Metodo S.F.E.R.Y.A. ti può aiutare a cambiare vita in 15 minuti? Clicca qui!
sferya-logo

 

100% contenuti, 0% spam: iscriviti alla newsletter di Sferya!

newsletter-rosso

 

Clicca qui sotto se vuoi vedere il passo precedente e successivo (quando già pubblicato).

backwards-1426683_6401-buttonforward-1426686_6402-button

Lascia un commento