Quanto credi in te stesso? Che si tratti di affrontare un colloquio di lavoro o di cominciare una dieta, avere fiducia in sé stessi è fondamentale. Lo so, sembra molto facile parlare, ma in questo post voglio condividere con te alcuni suggerimenti pratici per migliorare l’autostima e vivere con gioia. Scopriamoli insieme.

Diamo molta importanza a quello che gli altri pensano di noi ma il modo in cui le persone ci vedono riflette il nostro mondo interiore. Sai, credo fortemente che possiamo tutti ottenere ciò che desideriamo. Però, di fatto, molte persone in gamba non riescono a raggiungere i loro obiettivi. Perché succede questo?

Ecco i principali motivi per i quali le persone non ottengono ciò che vogliono:

  1. Idee confuse
  2. Scarso impegno
  3. Bassa autostima
  4. Disillusione

La mia esperienza mi ha insegnato che:

  • Molte persone hanno talento e competenze ma non sanno ciò che vogliono.
  • Altri non s’impegnano abbastanza per raggiungere la vetta  e si raccontano scuse.
  • Altri ancora pensano di non essere capaci o di non meritare il successo o l’amore.

Incontrare persone diverse e ascoltare le loro difficoltà mi è stato utile per individuare le strategie più efficaci per credere in sé stessi e aumentare l’autostima.

Per tirare fuori il meglio di te hai bisogno di chiederti:

  1. Cosa mi spinge a voler migliorare?
  2. Cosa mi impedisce di farlo?
  3. Quali strumenti ho dalla mia parte?

Avere fiducia in sé stessi è un percorso a tappe. Ogni tappa è importante per sviluppare maggiore consapevolezza del tuo valore. Per mostrarti praticamente la mia ricetta per credere in te stesso ne ho individuate tre e riguardano:

  1. Motivazione
  2. Credenze
  3. Talenti

credi in te stesso, tira fuori il meglio di te, Sferya

Motivazione

Quando decidiamo di fare qualcosa di nuovo è perché sentiamo forte dentro di noi un impulso ad agire. Ogni cambiamento infatti necessita di una spinta che lo sostenga. Se ora sei qui a leggere questo post è possibile che tu sia già in questa fase. Forse qualcosa o qualcuno ti ha fatto riflettere sul modo in cui ti relazioni con il mondo. Probabilmente non ne puoi più di subire passivamente quello che accade e desideri che le persone apprezzino il tuo valore. Queste possono essere ottime motivazioni per iniziare il tuo percorso di crescita personale ma, per essere più efficace, ti invito a fare un esercizio veloce ma molto utile.

Esercizio di motivazione – Prendi un foglio e delle penne colorate e rispondi a queste domande:

  • Quali vantaggi mi porterà aumentare l’autostima?
  • Come cambierà la qualità della mia vita con maggiore fiducia nelle mie capacità?
  • Perché è necessario che io agisca ora per imparare ad accettarmi?

Dopo aver risposto alle domande, ti suggerisco di appendere questo foglio in un posto dove puoi vederlo spesso. Io l’ ho attaccato sullo specchio di fronte al letto così ogni mattina quando mi preparo me lo trovo davanti. È un esercizio semplice ma può produrre un grande risultato.

credi in te stesso, tira fuori il meglio di te, Sferya

Quali sono le tue credenze?

Sulle credenze ci sarebbe da scrivere un’enciclopedia. Cercherò di racchiudere in poche righe quello che ti serve sapere per tirare fuori il meglio di te senza alcuna pretesa di esaustività.

Immagina che ogni istante della tua vita sia conservato in una specie di database contenente tutti gli impulsi sensoriali, le emozioni e i pensieri di cui hai fatto esperienza. Sulla base di questo contenuto hai formato delle verità interiori, delle quali sei più o meno consapevole. Noi agiamo e reagiamo a quello che ci accade intorno guidati da queste verità che non sono assolute ma che esprimono la nostra percezione del mondo. Sono come delle etichette che esprimono qualcosa che noi crediamo reale.

Le credenze possono essere:

  • Limitanti
  • Potenzianti

Le paure e le insicurezze danno origine a credenze limitanti che ti impediscono di ottenere quello che desideri. La fiducia nelle tue capacità e il desiderio di raggiungere i tuoi obiettivi invece sono alla base delle credenze potenzianti.

Che tu creda di farcela o no, avrai comunque ragione.

Henry Ford

Esercizio sulle credenze –  Ecco alcune credenze potenzianti per il successo, ti invito a leggerle più volte, a scriverle dove puoi vederle spesso e a farle tue:

  • Mi amo, mi rispetto e mi prendo cura di me.
  • Cambiare è facile e produttivo per me.
  • Ho talento e sono capace di esprimerlo.
  • Sono capace di superare gli ostacoli con serenità.
  • È facile per me raggiungere qualsiasi obiettivo.
  • Merito benessere, amore, successo e abbondanza.

credi in te stesso, tira fuori il meglio di te, successo, Sferya

Individua i tuoi talenti

A volte la bassa autostima nasce dal fatto che non riusciamo a vedere lati positivi in noi stessi. Siamo convinti di non essere abbastanza bravi a fare qualcosa quando in realtà qualcun altro la pensa diversamente. Siamo perfezionisti e tendiamo ad essere ipercritici con noi stessi. Ma, pensaci un attimo, a nessuno è richiesto di saper fare tutto. Tutti possiamo migliorare e ottenere ottimi risultati se seguiamo le nostre attitudini e coltiviamo i nostri talenti con passione e impegno.

Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido.

Albert Einstein

Esercizio sui talenti – Concediti qualche minuto in un ambiente tranquillo, prendi fogli e penne e rispondi a queste domande:

  1. Cosa hai di diverso/di nuovo/ di meglio rispetto agli altri?
  2. Quali sono i tuoi pregi e le tue attitudini naturali?
  3. Qual è l’attività che ti appassiona maggiormente?
  4. Quali sono le competenze che puoi mettere in gioco?

Osserva le tue risposte e lascia la tua mente aperta a ricevere idee e ispirazioni. Respira e inizia a creare un piano d’azione per raggiungere il tuo prossimo obiettivo.

Piccola nota per i più autolesionisti: anche essere i più sfortunati, i più incapaci, i più imbranati è un talento. In che modo queste doti possono essere utili per il proprio successo? Ad esempio: se sono sempre sfortunato vuol dire che ho provato varie volte a raggiungere il successo quindi sono determinato e tenace, se sono incapace di fare una cosa vuol dire che faccio il confronto delle mie abilità in altre cose che mi riescono meglio (non con gli altri). Quindi sono bravo in qualcosa. E così via.

credi in te stesso, tirare fuori il meglio di te, successo, Sferya

La vita va vissuta guardando avanti con gli occhi rivolti all’ orizzonte, il cuore che palpita di entusiasmo e i muscoli protesi all’ azione, non guardando indietro e vivendo di rimpianti e lamenti.

Laura Varvelli

Credi in te stesso, concentrati su un obiettivo e impegnati con costanza per disegnare la vita dei tuoi sogni. Il meglio deve ancora venire e solo tu hai a cuore la tua vita.

Ricordati che il cambiamento agisce sempre: è questo il momento giusto per iniziare a cambiare vita.

Morris

“Cambia vita in 15 minuti”

 

Per chi segue il metodo S.F.E.R.Y.A:
Dedica 15 minuti al giorno a questi aspetti per avvicinarti al tuo obiettivo:

approfondisci i temi trattati in questo articolo e mettili in pratica per il tuo obiettivo.

CAMBIA VITA IN 15 MINUTI
Hai già fatto il test di cambiamento rapido per scoprire se il Metodo S.F.E.R.Y.A. ti può aiutare a cambiare vita in 15 minuti? Clicca qui!
sferya-logo

 

100% contenuti, 0% spam: iscriviti alla newsletter di Sferya!

100% privacy tutelata. 100% contenuti.
Ti puoi cancellare quando vuoi.

Lascia un commento

Open chat
Help
Ciao!
hai bisogno di aiuto?

Scrivici pure, cercheremo di risponderti il prima possibile. 😊