Avere un buon lavoro non sempre ci gratifica quanto vorremmo. Qualche anno fa mi sentivo frustrato perché volevo cambiare lavoro ma non sapevo da dove cominciare. Se anche tu desideri metterti in proprio ma non hai ancora trovato il coraggio di mollare il posto fisso per inseguire il tuo sogno questo post fa al caso tuo. Continua a leggere e troverai alcuni suggerimenti che mi hanno aiutato a cambiare vita e a diventare indipendente.

4 buoni motivi per lasciare il posto fisso e mettersi in proprio

Quando scegliamo di lavorare per conto nostro sentiamo un impulso irrefrenabile che ci spinge verso il cambiamento. La motivazione infatti è la molla più importante che ci sostiene nel nostro percorso di crescita. Ma perché mettersi in proprio?

Ecco 4 buoni motivi:

  1. Avere la possibilità di gestire il tempo autonomamente
  2. Lavorare per i nostri sogni e non per quelli di qualcun altro
  3. Provare la soddisfazione di creare un’attività partendo da zero
  4. Mettere alla prova le nostre capacità e scoprirne di nuove.

posto fisso, inseguire un sogno, successo, Sferya

Alcune cose da fare per mettersi in proprio

Prima di lasciare il posto fisso consiglio di svolgere la nuova attività part time come secondo lavoro. Questo significa che all’inizio dovremo lavorare nei week end e a fine giornata. Potrà sembrare stancante, ma lo sarà solo se la nostra motivazione non è così alta. Questa fase è importante per costruire una base solida che ci permette di mollare il lavoro che ora non ci soddisfa.

Prima di iniziare consiglio di chiedere al commercialista qual è il regime fiscale più adatto per cominciare. Una volta prese le informazioni che ci servono, possiamo fare un calcolo delle nostre spese mensili per capire quanti soldi ci occorrono per vivere bene e portare avanti il progetto. Poi facciamo un piano d’azione per arrivare a guadagnare la cifra che abbiamo stabilito con la nostra seconda attività.

Facciamo un esempio. Poniamo che con il posto fisso guadagniamo 1000 euro netti al mese e vogliamo metterci in proprio per fare il Social Media Manager. Le domande da farci per creare il nostro piano d’azione sono:

  • Quanti clienti sono capace di gestire in modo efficace contemporaneamente?
  • Quale cifra dovrò chiedere a ogni cliente per raggiungere il mio obiettivo mensile?

Una delle difficoltà dei freelance alle prime armi arriva al momento di creare un listino prezzi dei propri servizi. Questo accade per tre paure:

  1. Non trovare clienti
  2. Concorrenza diffusa
  3. Non sentirsi all’ altezza

In realtà le prime due paure rientrano nella terza, che è la paura più diffusa nell’ essere umano, ossia quella di non essere mai abbastanza. Tradotto in due parole: poca autostima. Vediamo insieme come superare questa paura.

posto fisso, inseguire un sogno, paura, successo, Sferya

 

Come superare la paura di lasciare il posto fisso per mettersi in proprio

Troppi di noi non vivono i loro sogni perché stanno vivendo le loro paure

Anonimo

Hai mai pensato a quante cose potresti realizzare se andassi oltre la paura? Io l’ho fatto e ti racconto la mia esperienza. Innanzitutto mi sono chiesto: “Cos’è la paura?” e le risposte che ho trovato mi hanno aiutato a superare i blocchi emotivi e a trovare una soluzione. La paura è uno stato emotivo che nasce per proteggerci dai pericoli che potremmo incontrare nella vita. Immagina di trovarti nella giungla a pochi passi da un leone affamato e di dover scappare: in questo caso l’ adrenalina prodotta dal tuo corpo in reazione alla paura ti salva la vita. Se sei qui a leggere questo post con buona probabilità vivi in una zona del mondo dove non rischi la vita ogni volta che metti il piede fuori di casa. Questo significa che il 90% delle paure che provi non ha motivo di esistere.

Ho una buona notizia: la maggior parte delle preoccupazioni che ci affliggono riguardano situazioni create dalla nostra mente che non si realizzeranno mai. Tradotto: ansia.

Se c’è soluzione perché ti preoccupi? Se non c’è soluzione perché ti preoccupi?

Aristotele

suggerimenti facili per superare la paura di non farcela:

  1. Diventa il migliore nella tua attività. Frequenta corsi, fai domande agli esperti, leggi libri, tieniti aggiornato. La competenza ti rende sicuro e la sicurezza è l’arma più efficace per sconfiggere la paura di fallire.
  2. Ottimizza la gestione del tempo. Stabilisci i tuoi orari lavorativi. Concediti degli spazi solo per te ma quando lavori non esistono distrazioni, mettiti offline e fai quello che devi fare al 100%.
  3. Impara a promuoverti. Crea un blog e dei canali social in cui raccontare quello che fai e stimolare l’interesse dei tuoi potenziali clienti offrendo contenuti utili e accattivanti. Con le stories di Instagram e Facebook puoi capire chi sono le persone che ti seguono per comunicare con loro in modo efficace.

posto fisso, inseguire un sogno, successo, Sferya

La vita si restringe o si espande in proporzione al nostro coraggio.

Anais Nin

 

Anche le persone che realizzano i propri sogni hanno paura, ma hanno imparato a gestirla e a trasformarla in grinta per dare vita ai loro progetti. Tutto ciò di cui hai bisogno per raggiungere i tuoi obiettivi è dentro di te, comincia adesso il tuo percorso verso il successo e buona vita.

Ricordati che il cambiamento agisce sempre: è questo il momento giusto per iniziare a cambiare vita.

Morris

“Cambia vita in 15 minuti”

 

Per chi segue il metodo S.F.E.R.Y.A:
Dedica 15 minuti al giorno a questi aspetti per avvicinarti al tuo obiettivo:

scopri cosa succede a mettere in pratica i consigli di questo articolo. Agisci, fai esperienza e raggiungi il tuo obiettivo.

CAMBIA VITA IN 15 MINUTI
Hai già fatto il test di cambiamento rapido per scoprire se il Metodo S.F.E.R.Y.A. ti può aiutare a cambiare vita in 15 minuti? Clicca qui!
sferya-logo

 

100% contenuti, 0% spam: iscriviti alla newsletter di Sferya!

100% privacy tutelata. 100% contenuti.
Ti puoi cancellare quando vuoi.

Lascia un commento

Open chat
Help
Ciao!
hai bisogno di aiuto?

Scrivici pure, cercheremo di risponderti il prima possibile. 😊