Per chi ha una azienda è sempre molto difficile prevedere il mercato, capire la strategia che si rivela vincente coi clienti e schiacciante coi concorrenti. Una delle domande più comuni è :

“Qualità o prezzo?”

Il grande dubbio in 2 parole

Parto col dire che è sempre più difficile fare qualità e prezzo“. Ognuno di noi è libero di portare il proprio posizionamento nel mercato come meglio crede. Una cosa è certa: il prezzo basso viene percepito dal cliente come prodotto di bassa qualità. Tendenzialmente il prezzo basso aumenta il numero di clienti interessati al nostro prodotto anche se produce una bassa qualità di denaro. Infatti considerando i costi di produzione, di gestione, di distribuzione ecc. è possibile tenere i prezzi all’acquirente contenuti ma questo significa anche minor ricarico.

E se arriva qualcuno che ha prezzi ancora più bassi? Magari un concorrente straniero con costi mooooooooooooolto più ridotti?

I clienti restano legati ad un autentico Made in Italy o ci abbandonano a favore del proprio portafoglio? Sì, sai già la risposta. Aggiungiamo che se il prezzo basso corrisponde a bassa qualità (probabile) il cliente si sente pure truffato ed ingannato (ovvero cliente perso per sempre): lui non sbaglia mai dal suo punto di vista. business-money-pink-coins-sferya

Ecco l’alternativa

E se lavorassimo di qualità cosa accadrebbe? Sicuramente l’alternativa è questa. Anche se ci tengo a precisare che deve essere qualità richiesta e necessaria. Questo avviene quando il cliente ne percepisce il valore e per questo è disposto a pagare un prezzo superiore. Alta qualità necessaria, disponibilità a pagare di più. Pagare di più ovviamente è soggettivo alla propria percezione. Come ben sai ci sono persone che pagano 1000,00 euro una borsa e fanno la spesa nei discount per risparmiare su frutta e verdura. Dipende molto dall’importanza che la persona dà al singolo bisogno da soddisfare. Per questo il tuo obiettivo fondamentale è:

risolvere il bisogno del tuo cliente.

Qualsiasi cosa succeda, qualunque cosa accada e qualsiasi prezzo tu chieda DEVI sempre comprendere il perchè il tuo cliente è da te e cosa ti chiede di fare per lui. Se farai questo il cliente è tuo per sempre.

Se il nostro prodotto risolve un bisogno al cliente e ne viene riconosciuta la qualità si lega a noi e alla nostra azienda finché ha quel bisogno da soddisfare. Vuole mantenerne i benefici e se possibile perché no comprare ad un prezzo più basso…Ma se questo vuol dire meno qualità? È disposto a rinunciare ai benefici già avuti in precedenza? Chissà…………………..

E ora passa all’azione e conquista il mercato!

Non perderti la Guida alla Crescita Professionale

Ricordati che il cambiamento agisce sempre: è questo il momento giusto per iniziare a cambiare vita.

Morris

“Cambia vita in 15 minuti”

payment

 

Per chi segue il metodo S.F.E.R.Y.A:
Dedica 15 minuti al giorno a questi aspetti per avvicinarti al tuo obiettivo:

seleziona le parole chiave di questo articolo e trasformale in azioni utili per il tuo obiettivo.

CAMBIA VITA IN 15 MINUTI
Hai già fatto il test di cambiamento rapido per scoprire se il Metodo S.F.E.R.Y.A. ti può aiutare a cambiare vita in 15 minuti? Clicca qui!
sferya-logo

 

100% contenuti, 0% spazzatura: iscriviti alla newsletter di Sferya!

newsletter

Lascia un commento