Il quoziente intellettivo è un parametro teorico con cui si stabilisce, con una regola matematica, il livello cognitivo di un soggetto. Questo valore viene valutato paragonandolo alla media della popolazione. Il QI include capacità cerebrali diverse: matematica (logica), mnemonica, linguistica, spaziale (manipolare le forme 3D mentalmente). Ognuna di queste abilità permette di comprendere concetti con maggiore facilità e di trovare più abilmente le soluzioni ai problemi.

La media è di 100, quindi un valore sotto a 70 si considera “difficoltà mentale”, sopra a 130 la persona è invece molto intelligente. Questi valori lasciano perplessi oggi anche molti scienziati, perché si stima l’intelligenza basandosi su un test tutto sommato parziale, cioè che non considera intelligenze non logiche. Questo peraltro ha come valore standard 100 che è stimato sulla base della società occidentale, e che non rappresenta l’intero globo.

Aumento del QI: una possibilità

Il quoziente intellettivo o QI, per gli amici, misura la capacità di comprendere le cose del mondo, variegate, improvvisate e non quelle cose che si sanno già. Questo significa che studiare non permette di aumentare, di fatto, il quoziente intellettivo. Attraverso lo studio, però, si fanno fare esercizi alla mente che di conseguenza può incrementare le sue capacità e il QI. Ti sottolineo che è una possibilità, non una conseguenza ovvia e diretta. In tutti i casi, aumentare il proprio quoziente intellettivo è possibile: bisogna allenarsi.

cambiamento dinamico, qi, aumentare il qi, aumentare il quoziente intellettivo, test per calcolo qi, calcolare il quoziente intellettivo, qi sopra a 100, qi sopra a 130, giochi di strategia, matematica, logica, memoria, cervello, sferya

Come si aumenta il QI: mens sana in corpore sano

Una massima antica diceva mens sana in corpore sano: diceva la verità. È per questo che le prime due cose da fare per puntare a un QI maggiore di 100 è occuparsi di sé stessi. Esercizio fisico e dieta bilanciata sono alleati del tuo cervello.

Facile ma faticoso.

Esercizio fisico

L’esercizio fisico regolare, favorisce la produzione nell’organismo di una particolare proteina a livello cerebrale che aiuta nella produzione di nuovi neuroni. Per aiutare a far salire il tuo quoziente d’intelligenza, quindi, fai sport o comunque movimento almeno 10 minuti al giorno. Ci sono molti motivi per fare attività fisica costante quotidianamente: sicuramente una mente ben ossigenata ragiona meglio di chi ha uno stile di vita sedentario.

Alimentazione strategica

Per il benessere fisico sappiamo che è importante anche l’alimentazione. Per favorire il miglioramento delle capacità cognitive dovremmo cercare di mangiare in modo strategico. Ci sono cibi che aiutano a migliorare la memoria, con cui si fanno i classici integratori che prendevamo ai tempi degli esami all’università! Un esempio? Frutta secca, legumi, pesce, pesce, pesce che sono ricchi di Omega-3, un grasso buono che favorisce la produzione cerebrale di neuroni e sinapsi. Come sempre, chiedi consiglio al tuo esperto in materia prima di modificare la tua dieta.

qi, aumentare il qi, aumentare il quoziente intellettivo, test per calcolo qi, calcolare il quoziente intellettivo, qi sopra a 100, qi sopra a 130, giochi di strategia, matematica, logica, memoria, cervello, sferya, cambiamento dinamico,

Esercitare la mente

Giocare

Per puntare a far salire il QI sopra a 130 è indispensabile l’allenamento cerebrale con i giochi di strategia. Anche il cervello più lo si allena, meglio funziona. I giochi di strategia di solito sono fatti per costringere la mente a ragionare e a stimolare il nostro problem solving. Le informazioni note vengono utilizzate dal cervello per svilupparne di nuove. Anche qui il cambiamento dinamico è dalla nostra parte: più ci alleniamo a decidere e a risolvere problemi più saremo veloci in futuro.

Qualche buon gioco di strategia? Scacchi, Sudoku, Mastermind, Risiko, Forza Quattro, In Trappola, Jenga, Scarabeo etc. o anche i giochi di strategia in video game (no, gli sparatutto sono divertenti, ma non sono di strategia!) come Warcraft, Warhammer, Heart of Empires, Warfare Incorporated e altri. Ti consiglio di cambiare giochi perché altrimenti mano a mano diventano meno efficaci: è la novità, non la routine, a dare stimoli!

Cercare nuovi stimoli

Come appena detto sono le novità a dare stimoli al cervello, quindi oltre a cambiare giochi di frequente, dovresti in generale andare alla ricerca di cose nuove. Sperimenta nuovi sport, nuovi ristoranti, nuove attività, cambia hobby, conosci gente nuova, studia una nuova lingua, fai un viaggio, insomma in una parola sola: osa!

qi, aumentare il qi, aumentare il quoziente intellettivo, test per calcolo qi, calcolare il quoziente intellettivo, qi sopra a 100, qi sopra a 130, giochi di strategia, matematica, logica, memoria, cervello, sferya, cambiamento dinamico,

Conclusioni

Se hai fatto o farai un test per la misurazione del QI ricorda di prendere il risultato con le pinze: non considerarti né un superdotato, se il risultato è positivo, né un inetto, se è molto sotto la media. Il test del QI misura solo 1-2 tipologie di intelligenze, ma non sono tutte quelle esistenti. Il genio creativo, per esempio, ha altre abilità anche se non è afferrato nella logica o nella memorizzazione delle cose.

Cambia vita in 15 minuti
Morris

morris bottazzi, sferya, cambiamento dinamico,

Per chi segue il metodo S.F.E.R.Y.A:
Dedica 15 minuti al giorno a questi aspetti per avvicinarti al tuo obiettivo:

quali sono le prime azioni da fare? Agisci e sperimenta in prima persona.

CAMBIA VITA IN 15 MINUTI
Hai già fatto il test di cambiamento rapido per scoprire se il Metodo S.F.E.R.Y.A. ti può aiutare a cambiare vita in 15 minuti? Clicca qui!
sferya-logo

100% contenuti, 0% spam: iscriviti alla newsletter di Sferya!

100% privacy tutelata. 100% contenuti.
Ti puoi cancellare quando vuoi.

Lascia un commento

Open chat
Help
Ciao!
hai bisogno di aiuto?

Scrivici pure, cercheremo di risponderti il prima possibile. 😊