È possibile smettere di fumare? Perché tanti ci provano e pochi ci riescono? Perché smettere di fumare fa ingrassare? Scopriamo insieme cosa ci spinge a restare dove siamo nella nostra zona di comfort e qual è il segreto per smettere di fumare.

Perché le persone fumano: ecco il segreto

I non fumatori pensano che chi fuma sia una sorta di autolesionista felice di pagare per danneggiare la propria salute. Posso garantirti che non è assolutamente così. Sai, c’è una sola cosa che ci muove nel “fare“. È molto semplice. Ti faccio un esempio: se ti offrissi la cosa più inutile che tu possa immaginare, la prenderesti? La accetteresti come regalo? Assolutamente no. Perché sai che non ti serve. Tutto ciò che scegliamo di fare, anche le cose per gli altri più sbagliate, le facciamo perché ne percepiamo l’importanza (per noi) ovvero ne sentiamo dei vantaggi. In sostanza tutto ciò che facciamo è mosso da una nostra grande motivazione a ottenere un beneficio da quell’azione. Quando una persona inizia a fumare lo fa con una scopo ovvero “stare meglio“. In sostanza sceglie di stare peggio per stare meglio. Quando poi decide di smettere non è così facile andare contro una scelta consolidata nel tempo.

Perché dovresti smettere di fumare

Smettere di fumare benefici e vantaggi di diverso genere. Per convincerti fino in fondo a dire basta al fumo e per restare saldi sulla propria posizione durante il percorso da fare, è bene sapere quali sono i benefici di smettere di fumare. Ti suggerisco di fare una lista dei vantaggi che ti stanno più a cuore e di appenderla in un posto dove puoi leggerla ogni giorno: in bagno, sull’anta dell’armadio, vicino al comodino. Sembra una sciocchezza, eppure sarà un po’ il tuo grillo parlante! Ti faccio una lista, così puoi prendere spunto. Alcuni punti ti toccheranno più di altri, prendi per buoni quelli.

I 4 motivi per smettere di fumare

  • migliora la qualità della tua vita: è provato che si dorme meglio e quindi si è di umore migliore. Riacquisterai a pieno il senso del gusto e dell’olfatto, assaporando di nuovo i piaceri della vita.
  • Fa più bello l’aspetto della persona: è inevitabile che abiti e alito sappiano di fumo anche se chi fuma non se ne accorge. Smettendo di fumare il sorriso sarà più bianco di prima e anche abiti e alito ne gioveranno. La pelle sarà più brillante. Avrà un bel colorito rosato e non ci sarà più il rischio di far spuntare macchie sull’epidermide. Capelli più sani e forti.
  • Numerosi i vantaggi dal punto di vista della salute a partire dall’apparato respiratorio. In poco tempo si riacquista una maggiore capacità respiratoria e si sente meno la fatica nel compiere sforzi fisici. La tosse svanisce in poco tempo. Diminuiscono i rischi per l’apparato cardiocircolatorio e su quello riproduttivo.
  • Fa risparmiare denaro: se fai qualche conto ti accorgerai che metti letteralmente a fuoco 1500-2000 euro ogni anno che puoi investire per costruire il tuo futuro.

I vantaggi di smettere di fumare sono diversi, come abbiamo visto, è ovvio che la cosa più importante rimane comunque la salute: si può vivere con la pelle grigia, i denti gialli, l’odore di fumo, senza capelli, ma non senza polmoni e gola. In generale non ha importanza il motivo per cui vuoi farlo e in fondo chi inizia a fumare è consapevole che fa male. L’importante è che trovi un tuo valido motivo per farlo. Altrimenti inizierai mille volte e poi ricomincerai. Senza motivazione non siamo spronati a fare qualcosa. Ricordi?

 

“Sono contento di non dover spiegare a un essere proveniente da Marte perché ogni giorno do fuoco a decine di piccoli pezzi di carta e li metto nella mia bocca”. (Mignon McLaughlin)

Come smettere di fumare: i miei consigli

Oggi i metodi per smettere di fumare sono diversi, basta decidersi dicendo “voglio smettere di fumare!” e trovare fra i tanti, il metodo che fa per te. La brutta notizia è che devi sconfiggere due dipendenze: quella fisica, legata alle sostanze contenute nella sigaretta, e una psicologica, connessa al rituale del fumare. La buona notizia è che smettere di fumare si può: stabilisci una data precisa e inizia. Vuoi sapere quando devi smettere di fumare?

Ieri

Quando inizi a ridurre le sigarette sentirai un senso di privazione. È naturale. Per questo ti serve un forte motivo per smettere. Chiediti che vantaggio ti dà fumare (perché se lo fai ne percepisci un vantaggio). Capito questo, gestisci la situazione. Mi spiego meglio: se fumo per sfogare lo stress e tolgo la sigaretta, mi mancherà la valvola di sfogo. Resisterò? Pochissimo. Se resisterò sarò una iena affamata con chi mi parla, diversamente troverò altre valvole di sfogo per compensare, come ad esempio il cibo (di male in peggio). Ecco perché spesso chi smette di fumare poi ingrassa. Lo fa per compensare. Ovvero non ha risolto il problema ma l’ha solo spostato. Piuttosto sfoghiamoci facendo sport.

Il giorno in cui decidi di smettere fatti un regalo importante, ti meriti un premio. Da questo giorno dovrai cercare di tenere la mente impegnata: cerca un hobby, fai attività sportiva e tutto quello che ti faccia scaricare lo stress, evitando di gettarti sul frigo.

I metodi più diffusi per smettere di fumare

Ogni percorso per smettere con il tabagismo è personale e non è detto funzioni per tutti. La cosa migliore a volte è quella di chiedere consiglio al proprio medico, che consiglierà il metodo più adatto. Quando smetti di fumare i sintomi potranno darti fastidio e il medico ti potrà aiutare. Per smettere di fumare da soli oggi i metodi sono:

  • l’omeopatia;
  • mesoterapia;
  • farmaci per smettere di fumare;
  • sistemi olfattivi;
  • l’ ipnosi;
  • la lettura di un libro per smettere di fumare;
  • la sigaretta elettronica;
  • i chewingum;
  • i cerotti per smettere di fumare transdermici alla nicotina;
  • psicologia: gruppi di incontro e sostegno;
  • orecchino e agopuntura;
  • spray antifumo.

Insomma, smettere di fumare è più semplice di quello che può sembrare, basta essere decisi. Come in qualsiasi altra cosa tu abbia voluto dalla vita partendo dalla volontà di camminare. Se ti capita di fumare una sigaretta, non demordere, è stata un’esperienza. Riprendi il tuo percorso e vai verso qualcosa di meglio per il tuo domani.

Ricordati che il cambiamento agisce sempre: è questo il momento giusto per iniziare a cambiare vita.

Morris

“Cambia vita in 15 minuti”

 

Per chi segue il metodo S.F.E.R.Y.A:
Dedica 15 minuti al giorno a questi aspetti per avvicinarti al tuo obiettivo:

definisci il tuo obiettivo e trasforma gli spunti di questo articolo in azioni utili per raggiungerlo.

CAMBIA VITA IN 15 MINUTI
Hai già fatto il test di cambiamento rapido per scoprire se il Metodo S.F.E.R.Y.A. ti può aiutare a cambiare vita in 15 minuti? Clicca qui!
sferya-logo

 

100% contenuti, 0% spam: iscriviti alla newsletter di Sferya!newsletter

Lascia un commento