Qualche giorno fa mi è capitato di vedere online un video di Mark Zuckeberg, il Mister Facebook a capo di una società che pare avere un valore di 250miliardi di dollari (wow!). In questo breve sketch lui, vestito sempre con i soliti jeans e t-shirt, ci ha tenuto a sottolineare con aria simpatica che non ha un ufficio personale, ma solo una postazione in una scrivania condivisa con i suoi dipendenti e che tiene le riunioni importanti in sale a vetri trasparenti sotto gli occhi di tutti. Quanto tutto questo sia vero o meno, non lo so, tuttavia mi ha fatto un po’ riflettere sul team leader e sulle gerarchie all’interno del luogo di lavoro. Come lavora e che ruolo ha? Quanto è importante in un’azienda?Può stimolare l’auto-motivazione dei colleghi?

Chi è il Team leader

Il termine leader deriva dall’inglese “lead” e significa “guidare”, inteso come guidare un gruppo di persone, i membri di un team che perseguono obiettivi e scopi comuni. Questa figura può essere presente in situazioni diverse e si manifesta spontaneamente. Dalla partita a calcetto fra amici, nella classe di una scuola, nel viaggio delle vacanze di gruppo e ovviamente nei team di lavoro, che è quello poi di cui stiamo parlando. Le caratteristiche sono comunque le stesse (poi le vediamo) in parte naturali e innate nella persona e in parte risultato di un percorso personale.

team leader, team leadership, team leader mansioni, team leader definizione

Il team leader per definizione è la figura che in azienda ha il compito di coordinare il gruppo, spesso costituito da lui stesso, per la risoluzione di un problema, per lo sviluppo di un progetto o per raggiungere un obiettivo. Lui deve far sì che l’attenzione di tutti sia posta sull’obiettivo, che ognuno dei membri sia favorito nella generazione di idee, che tutti possano individuare la propria soluzione alternativa lasciando la possibilità di esprimersi in libertà. Questo ruolo quindi non è quello del boss, ma piuttosto quello di un compagno che offre il suo appoggio, senza influenzare troppo le decisioni.

“Chi pensa di guidare gli altri e non ha nessuno che lo segue sta solo facendo una passeggiata.” (John Maxwell)

Leader e capo

Il capo è il “tuo capo” perché di fatto gerarchicamente, oppure legalmente, è sopra di te nell’organizzazione dell’azienda nella quale lavori. Praticamente “la pagnotta che prendi a fine mese” la prendi perché segui le sue indicazioni, così come dice il tuo contratto. Il rispetto che viene dato a questo manager dai dipendenti, è frutto del timore derivante dalla sua posizione e dal conseguente potere decisionale.

Il leader, che in un’azienda eccellente coincide con il capo, è la spalla, l’esempio da imitare, la figura da seguire, colui che stimola i neuroni del tuo cervello. Il rispetto che gli viene portato dai dipendenti è dovuto al suo carisma e alla sua capacità di trasmettere fiducia, entusiasmo, sicurezza.

“Ci si chiede qual è la differenza tra un leader e un capo: il leader guida, il capo dirige.” (Teddy Roosevelt)

team leader, team leadership, team leader mansioni, team leader definizione

Caratteristiche del team leader

  • Preparazione e bravura
  • Onestà e trasparenza
  • Impegno massimo costante
  • Sa definire ruoli e obiettivi
  • Carisma e umore positivo
  • Sa ispirare i colleghi di lavoro
  • Sa delegare quando necessario
  • Favorisce la creatività del gruppo
  • Sa ascoltare i membri del gruppo
  • Sa ringraziare, riconoscere i meriti
  • è un esempio da imitare per il team

“Un leader è un commerciante di speranza.” (Napoleone Bonaparte)

Team leader mansioni: cosa fa? Quanto è importante questa figura?

La presenza di un buon leader, tanto più se coincide con la figura del boss dell’azienda, è determinante per ottenere dei risultati e per avere qualità in azienda.

Buona leadership = ottimi risultati = successo per tutti

Questo perché garantisce un buono sfruttamento (non inteso in senso negativo!) del capitale umano, che è sicuramente la componente più importante di un’azienda. Non bisogna infatti mai e poi mai dimenticare che le aziende sono fatte innanzitutto di persone. Dipendenti felici, coinvolti, supportati possono fare una grande differenza in azienda e possono supportarla anche nei momenti più bui: il capitale umano ha un potenziale incredibile.

team leader, team leadership, team leader mansioni, team leader definizione

Concludendo: ecco chi è il team leader

Il team leader è l’anima carismatica dell’impresa –azienda –squadra, capace di migliorare la vita delle persone che lo circondano, capace di trasmettere voglia di fare, sicurezza, fiducia, capace di essere da esempio. Non importa se gerarchicamente lui sia sopra o allo stesso livello della persona che ha di fronte, in tutti i casi, infatti, non lo farà mai pesare e si porrà sempre sul medesimo piano. Il leader sa insegnare senza comandare e correggere senza umiliare. Se vuoi approfondire l’argomento puoi leggere anche: Bushido e business: lezioni da ricordare

“Le persone non possono essere gestite. Gli inventari possono essere gestiti, ma le persone devono essere guidate.” (Ross Perot)

Ricordati che il cambiamento agisce sempre: è questo il momento giusto per iniziare a cambiare vita.

Morris “Cambia vita in 15 minuti”

Per chi segue il metodo S.F.E.R.Y.A:
Dedica 15 minuti al giorno a questi aspetti per avvicinarti al tuo obiettivo:

scopri l’effetto che fa: metti in pratica i consigli di questo articolo.

CAMBIA VITA IN 15 MINUTI
Hai già fatto il test di cambiamento rapido per scoprire se il Metodo S.F.E.R.Y.A. ti può aiutare a cambiare vita in 15 minuti? Clicca qui!
sferya-logo

 

100% contenuti, 0% spam: iscriviti alla newsletter di Sferya!newsletter

Lascia un commento

Open chat
Help
Ciao!
hai bisogno di aiuto?

Scrivici pure, cercheremo di risponderti il prima possibile. 😊